L’Ifab cambia ancora le regole

wp_1285746
Please follow and like us:

L’Ifab (International Football Association Board), ovvero l’organo che stabilisce le regole del calcio, ha pubblicato alcune modifiche del regolamento che entreranno in vigore appena inizieranno i campionati

Var :

  • gli arbitri verranno richiamati al Var più spesso perché l’Ifab li esorterà a controllare tutte le azioni soggettive

Fallo di mano:

  • Si stabilirà che se la palla colpisce la spalla non ci sarà alcun intervento dell’arbitro.
  • Nel caso in cui l’attaccante tocchi involontariamente la palla con la mano, verrà penalizzato solo se la giocata si concretizza subito con un gol o se l’attaccante o la sua squadra ne sono favoriti (per esempio se passa poco tempo dal tocco di mano).
  • Per determinare chiaramente quando è fallo di mano, il limite del braccio è nel punto inferiore dell’ascella

Calcio di rigore:

  • Sull’esecuzione dei calci di rigore, se il portiere si muove prima al momento della battuta ma la palla non entra in porta o colpisce il palo o la traversa, il tiro non verrà ripetuto. a meno che l’infrazione del portiere non abbia chiaramente influenzato il tiratore.
  • Nel caso in cui il portiere e il tiratore vìolino contemporaneamente le regole, sarà penalizzato il tiratore.
  • Eventuali cartellini gialli sventolati durante la partita (compresi i supplementari) non saranno presi in considerazione nella lotteria dei rigori. Se un giocatore prende un giallo durante i 120′ e uno nella lotteria dei rigori, non verrà espulso.

Distanza calci piazzati:

  • se un giocatore non rispetta la distanza obbligatoria di 4 metri quando il pallone è a terra verrà ammonito

 

Per consultare il sito ufficiale dell’Ifab premi quì

Per consultare la pagina facebook premi quì

Per consultare la pagina Instagram premi quì

Per vedere tutti gli articoli sull’argomento premi quì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Like

Subscribe US Now